Misure dei preservativi

Quando parliamo di misure soprattutto per quanto riguarda il sesso in generale non dobbiamo dimenticarci delle misure del preservativo.

A primo acchito può sembrare strano parlare di misure di preservativi proprio perché, nel quotidiano, siamo abituati ad acquistarli in modo distratto e senza badare alle loro caratteristiche.

Ebbene, non tutti i preservativi sono uguali e possono diventare dei validi alleati per vivere il sesso oltre che con sicurezza anche con maggior comfort.

Avete mai sentito parlare delle misure ideali dei preservativi? Non di rado, infatti, succede che il rapporto sia condizionato proprio dal preservativo inadatto al pene.
Tra i tanti problemi, per esempio, gli stessi che si sfilano dall’asta del pene oppure che lo stringono quasi come un salsicciotto e, di conseguenza, creando un certo imbarazzo col partner (che a volte però si tramuta anche in una risata!).

Ovviamente tutto ciò accade poiché ogni uomo ha una fisionomia e una struttura corporale differente che si evidenzia anche nella zona genitale.  Se siete curiosi e volete migliorare le vostre performance sessuali, possiamo darvi una mano a trovare le dimensioni giuste del preservativo che fa per voi.

Ecco cosa troverete all’interno del nostro articolo:

 

Come è fatto un preservativo?

Il preservativo è una sorta di guaina ideata per aderire perfettamente all’asta del pene in erezione. Quando li acquistiamo notiamo subito una cosa: sono all’interno di piccole bustine quadrate e arrotolati, presentando una sorta di anello di maggior spessore (che poi sarà alla base del pene).

 Riassumendo, si compone di 3 elementi:

  • Anello: da posizionare alla base del pene
  • Corpo: del preservativo che si sviluppa in lunghezza
  • Serbatoio: all’apice del pene per raccogliere il liquido seminale

 

Da cosa è composto un preservativo

Figura 1.0

Innanzitutto c’è da dire che i preservativi sono ben lubrificati sia all’interno che all’esterno, in modo da agevolare sia la vestibilità (ovvero il momento in cui lo srotolate lungo il pene) che l’inserimento nella vagina e/o nella cavità anale.

Per non parlare poi dei materiali usati che spaziano dal  classico lattice (molto resistente e adattabile alle forme del pene)  per giungere agli innovativi latex free adatti per chi soffre di diverse allergie (per esempio  vi consigliamo quelli in poliuretano, poliisoprene..).

L’importanza del preservativo è fondamentale in un rapporto, specie se occasionale: protegge dalle numerose malattie veneree, è uno scudo fondamentale contro l’Hiv e ci preserva da gravidanze indesiderate.

A tal proposito, un interessante contributo di Ilaria Cusano.

 

 

Quante taglie esistono?

In commercio esistono diverse taglie di preservativi che meglio si adattano all’anatomia del pene. Si va dalla taglia più small, la XS (corrispondente a una circonferenza di circa 7-10 cm) per terminare con la XXL (dove le misure della circonferenza sono comprese tra 13-14 cm).

Tra l’altro ciascuna taglia è ben calibrata in modo da aderire come una seconda pelle ed evitare spiacevoli inconvenienti proprio perché il preservativo deve essere un tutt’uno con il pene.

Una curiosità: in Italia la taglia di preservativo più diffusa è la M (con la circonferenza tra i 11 e 11,5 cm). Se siete curiosi di trovare la vostra taglia ideale leggete sotto.

Come scegliere la taglia del preservativo?

Per scegliere la misura giusta occorre avere due strumenti molto semplici: il righello e un cordino.

Però ricordate una cosa: le misurazioni vanno fatte esclusivamente con il pene in erezione e quindi durante il momento di massimo sviluppo dello stesso.

Ovviamente bisogna prendere le tre misure più importanti ovvero lunghezza, circonferenza e larghezza in modo tale da avere un quadro completo e dettagliato della situazione.

Come misurare la lunghezza del tuo pene

  • Munisciti di un righello o di una squadra.
  • Per una corretta misurazione il pene deve essere in erezione.
  • Posiziona il righello come indicato in figura 2.0 partendo dall’osso pubico per misurare l’intera lunghezza.
  • Occhio all’angolazione, per una corretta lettura devi eliminare gli errori di parallasse (sono gli errori di misurazione dovuti al differente punto di vista che un osservatore assume durante la misurazione) nel caso fatti aiutare dalla tua partner 🙂
  • Fai almeno 3 misurazioni e poi calcola la media, è molto semplice: fai la somma delle misure che hai preso e dividile per 3. Puoi usare la formula sottostante.

*Formula media delle misurazioni: (misurazione 1 + misurazione 2 + misurazione 3) /3

Misurare la lunghezza del pene

Figura 2.0

Come misurare la circonferenza del tuo pene

  • Cercate un cordino o un pezzo di spago.
  • Avvolgete la parte del cordino nella parte più voluminosa del pene che tendenzialmente si trova alla base, vicino al pube.
  • Avvolgete fino a che non congiungerete lo spago fino a formare un cerchio.
  • Mettete un segno nello spago nel punto di giunzione.
  • Stendete lo spago sul righello e leggete la misura.
  • Anche in questo caso prendete la misura almeno 3 volte e calcolate la media, così come avete fatto per la misurazione della lunghezza.

misurare la circonferenza del pene con un cordino

Figura 3.0

Come si misura la larghezza del pene in millimetri

Si ottiene dividendo per 3,14 il numero che avete ottenuto dalla circonferenza. Per esempio se la vostra circonferenza è 90 mm procedete con questa semplice divisione 90 ÷ 3,14 = 28,66 la vostra larghezza è dunque di 28,66 mm.

Tabella misure dei preservativi

Quando sarete in possesso dei dati  sopracitati, potrete controllare nella tabella sottostante quale misura dei preservativi è più consona alle dimensioni del vostro pene.

Circonferenza pene Larghezza nominale Misure preservativi
7 – 10 cm 47 mm XS
10 – 11 cm 49 mm S
11 – 11,5 cm 52/54 M
11,5 – 12 cm 56/58 mm L
12 – 13 cm 60 mm XL
13 – 14 cm 62/64 mm XXL
14 – 15 cm 66/69 mm XXXL

Tabella taglie preservativi in relazione alla circonferenza del pene

Per avere un’idea più specifica riportiamo le tabella con le specifiche tecniche sulle varie misure dei preservativi delle marche più importanti, Durex, Akutel, Lelo e la Control in modo da capire che cosa può offrirvi il mercato.

Le misure dei preservativi per brand Lelo, Akutel, Durex e Control

Qualora siate curiosi e volete approfondire l’argomento, troverete le pagine specifiche sui preservativi e tutte le indicazioni tecniche per ogni singolo prodotto all’interno dei loro siti web che riportiamo in basso all’interno delle tabelle.

Durex https://www.durex.it/collections/profilattici 

Modello Larghezza nominale Lunghezza
Comfort 57mm 220mm
Contatto Comfort 56mm 180mm
Defensor 56mm 190mm
Intense 56mm 195mm
Invisible 52mm 180mm
Jeans 56mm 190mm
Love 52.5mm 190mm
No latex 56 mm 190mm
Performa 56mm 190mm
Pleasuremax 56mm 195mm
Real Feel 56mm 190mm
Settebello Classico 52 mm 180mm
Sync 56 mm 195mm
Tropical 53 mm 180mm
TVB 52,5 mm 190 mm
Contatto Comfort 56 mm 190 mm
Settebello Supersottile 52 mm 180 mm
Settebello Lunga Durata 52 mm 180 mm

 

Lelo https://www.lelo.com/it/preservativi-hex-original

Modello Larghezza nominale Lunghezza
Hex 54 mm 180 mm

 

Control https://www.control.it/preservativi.html

Modello Larghezza nominale Lunghezza
2in1 sensual dots & lines 53 mm 193 mm
2in1 nature 54 mm 190 mm
Sensual dots & lines easy way 52 mm 185 mm
Nature easy way 54 mm 190 mm
Finissimo easy way 54 mm 190 mm
Latex free 58 mm 190 mm
Peppermint ecstasy 54 mm 190 mm
Peach 54 mm 190 mm
Fussion 54 mm 190 mm
Chocolate 54 mm 190 mm
Sensual xtra dots 53 mm 190 mm
Non stop dots & lines 53 mm 193 mm
Energy 53 mm 193 mm
Finissimo 57 mm 195 mm
Forte 54 mm 190 mm

 

Akutel
http://www.akuel.it/

Modello Larghezza nominale Lunghezza
ZERO King Size 56 mm 180 mm
Blues 54 mm 186 mm
Nudo 53 mm 185 mm
Play 54 mm 186 mm
Ritardante 54 mm 187 mm
Orgazmax 53 mm 180 mm
Sicuro 52 mm 190 mm
Zero 52 mm 180 mm

Approfondimenti su altri articoli correlati ai preservativi

Inoltre puoi approfondire ulteriormente le informazioni sui preservativi sugli altri nostri articoli ai seguenti indirizzi:

In conclusione, la scelta del preservativo giusto è il primo step che un uomo deve compiere prima di un incontro.

Scegliete sempre la taglia che meglio si adatta al vostro pene in modo tale da non avere nessun inconveniente spiacevole durante il rapporto.

Anche perché la sicurezza di poter far affidamento su un preservativo che si modella sul proprio corpo si riflette sulla qualità stessa del rapporto.

Photo by Charles Deluvio on Unsplash

Nessun commento

Commenti disattivati